venerdì 2 marzo 2007

C'ERA UNA VOLTA...

Il mondiale superbike è gia iniziato e il motomondiale partirà tra una manciata di giorni.

Oggi le piste sono sicure i piloti hanno le protezioni in tutto il corpo.

Prima di arrvare a questo però ci sono voluti molti morti.

Una volta le gare si correvano in circuiti cittadini,i piloti indossavano una tuta senza protezioni e addirittura il casco era aperto!!!

Ogni caduta poteva significare il ferimento o addirittura la morte del centauro,il quale, nonostante fosse consapevole del rischio che correva, saliva in sella per rincorrere quel sogno chiamato vittoria.

Renzo Pasolini è stato un pilota coraggioso,eccezionale,per certi aspetti spavaldo, ma è stato l'unico italiano in grado di impensierire Giacomo Agostini creando quel dualismo che si ripete anche al giorno d'oggi con Valentino Rossi e Max Biaggi.

Purtroppo Pasolini ha pagato con la propria vita la mancanza di sicurezza nei circuiti.



I filmati sono tratti dal programma di raitre "SFIDE" uno dei 2 o 3 format di tutta la programmazione della rai x il quale vale la pena di pagare il canone (scusate il gioco di parole)

1 commento:

Piero Ruju ha detto...

Ciao,
volevo mandarti il mio link del blog su Libero Liberati ma non ho trovato la tua mail (nel tuo sito dici : "mandatemi i vostri links"), cosí ho deciso di scriverti 1 commento qui, anche per complimentarti per il tuo blog.

la URL del mio blog su Libero é http://liberoliberati.blogspot.com

cosí se vuoi puoi aggiungerlo nella tua lista di links.

Fammi sapere, ok? Ciao
Piero